clearChiudi Menu

Categoria:Corsa Scritto il :10 Marzo 2017

Tutti di corsa alla RomaOstia!

Siamo a 48 ore dalla RomaOstia, siete pronti a correre?

 

Vi abbiamo già raccontato del percorso e dei pro e contro che si incontrano partecipando alla mezza maratona più partecipata d’Italia e, mentre molti di voi saranno già in viaggio per l’Expo a ritirare pettorale e sacca gara e a curiosare tra gli stand presenti, noi approfittiamo per fare un rapido ripasso su tutto quello che c’è da sapere per correre al meglio i vostri 21 km e spicci!

ORARI

7:30 – Ritrovo dei concorrenti alla partenza, Palalottomatica
8:30 – Termine ultimo per la consegna delle borse personali
8:45 – Apertura Griglia
8:45 – Termine ultimo per entrare all’interno delle griglie di partenza
8:55 – Partenza della gara riservata agli atleti diversamente abili
9:15 – Partenza Prima Onda
9:22 – Partenza Seconda Onda
9:30 – Partenza Terza Onda
9:40 – Partenza non competitiva
10:15 – Primi arrivi
10:45 – Inizio della cerimonia di premiazione
11:15 – Ritiro premi in denaro e materiale sportivo presso lo stabilimento Sporting beach
13:00 – Scadenza del tempo massimo di 3h 30′
13:00 – Ripartenza Navette per gli ospiti degli Hotel

PARTENZA

Roma Eur Palalottomatica

ARRIVO

Ostia, Piazzale Cristoforo Colombo (Rotonda)

Medaglia, docce, ristoro, deposito borse e punto massaggi CETILAR® a servizio di tutti i partecipanti.

Un massaggio che farà certamente comodo a molti data la conformazione del tracciato di gara che, al di là di alcuni dislivelli che potrebbero mettere in crisi i podisti meno esperti, permette di lavorare molto sulla prestazione grazie al lungo rettilineo che collega Roma al litorale ma che altresì spinge gli atleti a forzare la prestazione dando fondo a riserve e mettendo a frutto allenamenti pregressi.

Sarà inoltre possibile scoprire o approfondire la conoscenza di Cetilar® a partire dal giovedì pomeriggio all’ExpoRomaOstia fino al sabato sera, al Cisalfa Store in Piazza Guglielmo Marconi, e il giorno della gara, domenica 12 marzo, l’inconfondibile pagoda bianca e blu sarà posizionata nel Piazzale Cristoforo Colombo dopo la linea di arrivo. Una squadra di 10 fisioterapisti professionisti sarà pronta ad accogliere tutti i podisti che vorranno beneficiare di un massaggio defaticante dopo essersi aggiudicati l’ambita medaglia.