clearChiudi Menu

Categoria:Vela Scritto il :20 Ottobre 2016

151 Miglia – Trofeo Cetilar 2017: tutte le novità di una delle regate più attese del Mediterraneo

Non ha nemmeno 10 anni ma per gli appassionati di vela è già diventato un appuntamento da non perdere: stiamo parlando della 151 Miglia – Trofeo Cetilar, l’ormai celebre regata d’altura organizzata da Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa con la collaborazione dello Yacht Club Livorno. L’edizione 2017, presentata a fine settembre a Genova nell’ambito del Salone Nautico Internazionale, prenderà il via giovedì 1 giugno sulla classica rotta tra Livorno e Punta Ala, con passaggi davanti a Marina di Pisa, all’isolotto della Giraglia e alle Formiche di Grosseto, per concludersi a Punta Ala il 3 giugno.

Dopo lo straordinario successo dell’ultima edizione, che ha riunito la bellezza di 175 barche d’altura sulla linea del via posta davanti a Livorno, sono molte le aspettative per la prossima edizione di quello che è considerato un evento cult del calendario agonistico di vela d’altura.

Come confermato dai rappresentanti dei circoli organizzatori e dal main sponsor Pharmanutra, gruppo farmaceutico pisano, l’organizzazione della 151 Miglia è già in moto per continuare a garantire il medesimo standard qualitativo degli anni precedenti, uno dei punti di forza di questa regata che dalle 50 barche della prima edizione, datata 2010, è passata rapidamente alle quasi 200 dell’ultima, dimostrazione pratica che quando una regata offre un percorso magnifico e un’organizzazione impeccabile, al lavoro 365 giorni l’anno e cucita addosso sulle esigenze di armatori e regatanti, il successo è garantito.

La conferenza stampa di lancio della 151 Miglia – Trofeo Cetilar è stata l’occasione per annunciare la presenza degli sponsor Rigoni di Asiago e Slam, entusiasti di poter proseguire una partnership di successo, e per comunicare che l’apertura delle iscrizioni online (sul sito 151miglia.it) sarà anticipata ai primi di dicembre. Confermato anche il programma di base dell’evento, con la grande serata in programma per sabato 3 giugno a Punta Ala, così come le numerose facilitazioni per gli armatori e le iniziative collaterali che nel corso del tempo hanno fatto della 151 Miglia – Trofeo Cetilar non solo una semplice, seppur magnifica regata, ma un vero e proprio evento sociale che di anno in anno continua a crescere.

Principale novità dell’edizione 2017 della 151 Miglia è l’esordio del nuovo title sponsor, Cetilar®, prodotto recentemente lanciato sul mercato da Pharmanutra, l’azienda nutraceutica pisana che è al fianco della regata fin dalla prima edizione del 2010. Dalla prossima edizione della 151 Miglia, quindi, i partecipanti si contenderanno il Trofeo Cetilar, che sarà assegnato rispettivamente al primo classificato assoluto in tempo reale e al primo classificato con i compensi del raggruppamento più numeroso tra ORC International e IRC.

Insomma, viste le premesse, la 151 Miglia – Trofeo Cetilar 2017 si conferma come uno degli appuntamenti più attesi nel panorama della vela sportiva internazionale.